Il Fondatore

Clark Anthony Lawrence è nato a Manassas, Virginia ed è cresciuto in una piccola città del centro della Pennsylvania. Ha studiato per un anno architettura a Filadelfia, ma poi si è trasferito al College of the Atlantic. Nel 1989 Lawrence è stato in Grecia, per studiare storia dell’arte ed ha trascorso i cinque anni successivi tra il Maine e il Mediterraneo, dove ha visitato i siti archeologici ed i monumenti della zona. Nel 1991 ha fatto una ricerca sull’arte precolombiana in America Centrale e nel 1992 ha svolto un tirocinio al Wadsworth Atheneum di Hartford, Connecticut. La sua tesi di laurea esamina le correlazioni tra il modo in cui i Greci si vedevano e il modo in cui si rappresentavano sui vasi e nella scultura. Questa esperienza lo ha aiutato a dare corpo a quello che sarebbe potuto sembrare un corso di studi troppo teorico. Myrice Photos 252 Myrice Photos 236Dopo la laurea, nel giugno 1992, Lawrence ha deciso di restare nel Maine ancora per un anno per inaugurare il teatro dell’università, con la sua interpretazione delle Baccanti di Euripide. Nella primavera del 1994 Lawrence è ritornato in Europa e l’anno dopo ha iniziato a pensare ad un sogno difficilmente realizzabile: comprare una casa su un isola della Grecia e ripararla per creare un ritiro per bibliofili. Nel dicembre 1995 è tornato in Italia, questa volta a Bologna, ed ha presentato la sua idea di un reading retreat al consiglio comunale di Budrio. L’assessore Carlo Pagani era interessato e lo ha messo in contatto con una ricca vedova, che intendeva affittare una villa del XVII secolo, di sua proprietà. downloadNella primavera del 2003 Lawrence si è trasferito al castello di Galeazza, dove l’associazione ha trovato la sua sede per nove anni, finché il terremoto nel maggio 2012 non ha distrutto il castello ed ha costretto Lawrence a trasferirsi nuovamente. Quell’estate egli ha portato la sua biblioteca, la sua collezione d’arte, oltre 1000 piante, sette caprette tibetane e molti altri oggetti in una terza proprietà storica, Corte Eremo (Curtatone, Mantova), dove ha ricominciato dall’inizio, inaugurando la nuova sede il 29 settembre 2012, esattamente quattro mesi dopo che il secondo terremoto dell’Emilia ha fatto crollare ogni speranza di proseguire l’attività al castello di Galeazza. Ora Lawrence vive nella casa del custode della proprietà di Corte Eremo e continua ad organizzare soggiorni di lettura e attività culturali per l’intero arco dell’anno.